Hope Mars Mission rimandata a causa del maltempo

Hope Mars dovrà rinviare il lancio a causa delle condizioni metereologiche poco favorevoli riscontrate su Tanegashima

1041

Lo storico lancio su Marte di Hope è stato rimandato a causa delle problematiche condizioni meteorologiche sul sito di lancio.
Gli Emirati Arabi Uniti (EAU) sono ansiosi di lanciare la loro prima missione interplanetaria, ma dovranno ancora aspettare poiché il sito di lancio della missione, il centro spaziale giapponese Tanegashima, è stato alle prese con condizioni meteorologiche sfavorevoli durante la finestra di lancio, che si è aperta martedì 14 luglio. L’orbiter Hope Mars sarà lanciato su un missile H-IIA Mitsubishi Heavy Industries per iniziare il suo viaggio sul Pianeta Rosso.

L’Agenzia spaziale degli Emirati Arabi Uniti sta ora valutando un nuovo lancio tra il 19 luglio e il 21 luglio, secondo le dichiarazioni del team della missione (Il lancio avverrà tra il 20 luglio e il 22 luglio ora locale nel sito di lancio a causa dei fusi orari).

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Secondo un’altra dichiarazione scritta sull’account Twitter della Hope Mars Mission, il razzo H-IIA su cui il veicolo spaziale dovrà essere lanciato richiede venti di picco inferiori a poco più di 40 nodi al secondo (21 metri al secondo), con pochissime precipitazioni e senza nuvole cumulonembi, scariche atmosferiche o fulmini lungo il percorso di volo. Un clima più ostile potrebbe mandare il razzo fuori rotta o renderlo un bersaglio per i fulmini.