Nuovo coronavirus, aggiornamenti 5 febbraio

A questa mattina, i casi confermati di nuovo coronavirus (2019-nCOV) sono saliti a 24.562, con 493 decessi, di cui solo due al di fuori della Cina. Sono invece 921 i pazienti dichiarati guariti e dimessi.

385

A questa mattina, i casi confermati di nuovo coronavirus (2019-nCOV) sono saliti a 24.562, con 493 decessi, di cui solo due al di fuori della Cina. Sono invece 921 i pazienti dichiarati guariti e dimessi.

Sulla nave da crociera Diamond Princess, attualmente in quarantena al largo delle coste del Giappone, sono state trovate 10 persone positive al coronavirus. Le persone positive al virus saranno portate a terra per le cure del caso, ha affermato la nota. Nel frattempo, tutti le rimanenti circa 3.000 persone a bordo della nave rimarranno in quarantena per almeno 14 giorni.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Dei 12 casi confermati di nuovo coronavirus in Germania, 10 sono in Baviera e due sono nello stato dell’Assia, secondo il Ministero della sanità federale tedesco.

I casi includono un padre e un figlio, sei dipendenti della stessa compagnia nel distretto bavarese di Starnberg e diversi cittadini che erano stati evacuati da Wuhan, in Cina.

Ora ci sono almeno 230 casi confermati di coronavirus di Wuhan in oltre 25 paesi e territori al di fuori della Cina continentale:

  • Australia  (almeno 13 casi)
  • Belgio (almeno 1 caso)
  • Cambogia  (almeno 1 caso)
  • Canada  (almeno 5 casi)
  • Finlandia  (almeno 1 caso)
  • Francia  (almeno 6 casi)
  • Germania  (almeno 12 casi)
  • Hong  Kong  (almeno 18 casi, 1 decesso)
  • India  (almeno 3 casi)
  • Italia  (almeno 2 casi)
  • Giappone  (almeno 23 casi, più 10 in quarantena per navi da crociera)
  • Macao  (almeno 10 casi)
  • Malesia  (almeno 10 casi)
  • Nepal  (almeno 1 caso)
  • Filippine  (almeno 3 casi, 1 decesso)
  • Russia  (almeno 2 casi)
  • Singapore  (almeno 24 casi)
  • Corea del Sud  (almeno 18 casi)
  • Spagna  (almeno 1 caso)
  • Sri Lanka  (almeno 1 caso)
  • Svezia  (almeno 1 caso)
  • Taiwan  (almeno 11 casi)
  • Thailandia  (almeno 25 casi)
  • Emirati Arabi Uniti  (almeno 5 casi)
  • Regno Unito  (almeno 2 casi)
  • Stati Uniti  (almeno 11 casi)
  • Vietnam  (almeno 10 casi)

L’epidemia di coronavirus di Wuhan non è una pandemia, hanno dicharato ieri funzionari dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, aggiungendo che si spera che la trasmissione del virus possa essere contenuta.

L’agenzia riconosce che sarà difficile contenere il virus a causa delle intense comunicazioni e spostamenti di uomini e cose a livello globale.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Non siamo in una pandemia“, ha detto il funzionario dell’OMS Sylvie Briand, spiegando che il virus è attualmente considerato un’epidemia con più focolai.

Cercheremo di estinguere la trasmissione in ciascuno di questi focolai“, ha detto, aggiungendo che l’agenzia ritiene che “si possa fare con le misure di contenimento attualmente in atto“.

Pandemia vs. epidemia: una pandemia è definita come la diffusione in tutto il  mondo di una nuova malattia.

Fonte: CNN, BBC.