Un nuovo collirio che potrebbe liberare dagli occhiali milioni di persone

Il collirio, che si chiama Vuity, ha appena ricevuto l'approvazione della Food and Drug administration negli Stati Uniti (FDA) ed è disponibile

0
1873

Un fatto inevitabile della vita, insieme alla morte e alle tasse, è che una volta che superi la soglia dei 40 anni, la tua vista inizia a diventare un po’ sfocata. Per molte persone questa nuova condizione richiede l’uso di occhiali da lettura, che ingrandiscono le cose che sono vicine al tuo viso, come telefoni, computer e quelle cose che la gente chiama libri.

Tutto questo richiede che centinaia di milioni di persone in tutto il mondo abbiano la necessità di avere sempre un paio di occhiali a portata di mano, una cosa che, però, potrebbe diventare un ricordo del passato grazie a un nuovo tipo di collirio in grado di correggere temporaneamente i problemi di vista.

Il collirio, che si chiama Vuity, ha appena ricevuto l’approvazione della Food and Drug administration negli Stati Uniti (FDA) ed è disponibile, per ora in quel paese ma possiamo sperare che presto arrivino anche da noi, con prescrizione medica.

Le gocce sono le prime del loro genere, secondo un rapporto di CBS News, e sono progettate per essere un rimedio per la condizione medica nota come “presbiopia”, che è l’ipermetropia causata dalla perdita di elasticità del cristallino dell’occhio.

Le gocce svolgono un semplice compito: permettono alla pupilla di restringersi. Il dottor George Waring, che ha studiato delle gocce, afferma che questo cambiamento può risolvere il problema per la maggior parte delle persone che sperimentano difficoltà a mettere a fuoco oggetti vicini a loro. “Ridurre la dimensione della pupilla espande la profondità di campo o la profondità di messa a fuoco e ciò consente di mettere a fuoco in modo naturale“, ha affermato, secondo la CBS.

1*i2IlVm5JyX15KzNmsin5AA
Questa illustrazione mostra un “guadagno di 3 linee” dall’uso delle gocce. (Immagine: Vuity)

L’azienda che produce le gocce, una sussidiaria di AbbVie Allergan, afferma che impiegano circa 15 minuti per avere effetto e quindi durano da sei a 10 ore, il che è sufficiente per una giornata di lavoro. Le stesse gocce sono costituite da una soluzione oftalmica di pilocarpina HCl, valutata all’1,25%.



Secondo il sito Web di Pharmaceutical Business, il collirio è una formulazione ottimizzata di pilocarpina, che è una terapia per la cura degli occhi consolidata. Dal momento che ha ottenuto l’approvazione della FDA dopo la sua fase di prova, dovrebbe essere presto disponibile su prescrizione medica in farmacia.

Secondo Allergen, una fornitura di 30 giorni delle gocce costerà $ 80 e gli effetti collaterali includono occhi rossi e mal di testa. L’azienda sconsiglia, però, di utilizzarle quando si utilizzano macchinari in condizioni di scarsa illuminazione, ad esempio durante la guida notturna.

Insomma, presto gli occhiali per vedere da vicino potrebbero diventare un ricordo o, perlomeno, smettere di essere necessari per uscire di casa.

2