L’universo potrebbe avere un orologio fondamentale che ticchetta molto, molto velocemente

Il tempo potrebbe essere il risultato dell'interazione delle particelle fondamentali con una sorta di orologio cosmico.

0
25497
Indice

Come un metronomo che batte il tempo per un musicista, un orologio cosmico fondamentale potrebbe battere il tempo per tutto l’universo. Ma se esiste un orologio del genere, funziona molto velocemente.
In fisica, il tempo è in genere pensato come una quarta dimensione. Ma alcuni fisici hanno ipotizzato che il tempo potrebbe essere il risultato di un processo fisico, come il ticchettio di un orologio intrinseco.
Se l’universo ha un orologio fondamentale, deve battere più veloce di un miliardo di trilioni di miliardi di volte al secondo, secondo uno studio teorico pubblicato il 19 giugno su Physical Review Letters.
Nella fisica delle particelle, minuscole particelle fondamentali possono raggiungere proprietà mediante interazioni con altre particelle o campi. Le particelle acquisiscono massa, ad esempio, interagendo con il campo di Higgs, una sorta di melassa che pervade tutto lo spazio ( SN: 7/07/12 ). Forse le particelle potrebbero sperimentare il tempo interagendo con un tipo di campo simile, afferma il fisico Martin Bojowald della Penn State. Quel campo potrebbe oscillare, con ogni ciclo che funge da tick regolare. “È proprio come quello che facciamo con i nostri orologi“, afferma Bojowald, coautore dello studio.a

Tuttavia, Dittrich pensa che probabilmente non esiste un orologio fondamentale nell’universo, ma, piuttosto, probabilmente esistono una varietà di processi che potrebbero essere utilizzati per misurare il tempo.
Tuttavia, il nuovo risultato è più vicino al tempo di Planck rispetto agli esperimenti con il più grande acceleratore di particelle del mondo, il Large Hadron Collider, afferma Bojowald.
In futuro, orologi atomici ancora più precisi potrebbero fornire ulteriori informazioni su ciò che fa battere l’universo.
Fonte: ScienceNews

2